...negli ultimi sessantaquattro mesi siamo stati visitati da 126 paesi diversi, gli ultimi ? ...Bielorussia, Trinidad and Tobago, Libano... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!

lunedì 1 marzo 2021

...passaggio nella bellissima Canterbury !!!

...(11 Ago) Lasciamo Lewes e la nostra casetta davvero accogliente e salutiamo al Seven col pensiero e con il cuore. Oggi il nostro obiettivo è Canterbury!!!
Arriviamo al nostro albergo l’Ebury hotel, lasciamo i bagagli e a piedi raggiungiamo il centro. Facciamo tappa da Bill’s per assaggiare finalmente le famose “Eggs Benedict”, per stomaci forti ma molto buone. Ma oggi il nostro obiettivo è la cattedrale e ovviamente l’abbiamo prenotata il giorno prima.
Purtroppo la facciata è in ristrutturazione. Io ero già stata qui con la mia classe e mi assale  un po’ di tristezza. Questo è sicuramente uno degli edifici più importanti della storia inglese. Entrando si ha davvero un tuffo al cuore. Per noi che amiamo molto il gotico questa chiesa ne è l’emblema per eccellenza. Oltre che per la sua bellezza, la sua importanza strategica, divenne tristemente famosa per l’assassinio dell’arcivescovo Thomas Beckett proprio nella stessa cattedrale per mano del sovrano Enrico II.
A partire da questo avvenimento iniziarono i pellegrinaggi dei credenti in questo luogo di culto. Visitiamo tutta la cattedrale coscienti di essere in un luogo di culto ma anche pieno di storia. Al di fuori della chiesa c’è anche il punto di partenza per la via Francigena e Santiago di Compostela. Qui fuori papà prova una grande emozione, il suo sogno è partire da qui per arrivare fino a Santa Maria di Leuca. Un giorno sicuramente lo farà...
Facciamo una passeggiata per questa bellissima cittadina. Purtroppo a causa della pandemia non è tutto accessibile è visitabile ma anche solo a girarsi nella cittadina ti fa fare un salto nel tempo. Visto il caldo è un po’ di stanchezza papà decide di tornare in albergo ed io e mamma ci concediamo una mezz’ora di shopping da “Prime”.
Dopo questo tuffo raggiungiamo papà in hotel e mamma e papà si rilassano un po’ in giardino con una fumatina...
Usciamo per cena e mangiamo all’aperto in un vecchio pub, l’Old Weavers, il pub ecco è accolto in una splendida casa delle XVI secolo a graticcio. Abbiamo mangiato davvero “British”, ma non da rimanere sbalorditi. Dopo cena facciamo ancora una passeggiata e poi si torna in hotel...

Nessun commento:

Posta un commento