...il blog viaggia, negli ultimi mesi siamo stati visitati da 127 paesi diversi, gli ultimi ? ...Guadalupa, Kenya, Bielorussia... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!
Visualizzazione post con etichetta Singapore. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Singapore. Mostra tutti i post

lunedì 19 settembre 2022

venerdì 16 settembre 2022

...una serata alla Marina Bay di Singapore !!!

In albergo ci rilassiamo un pò, mamma e papà narghilè ed io leggo.
Programma serale prevede lo spettacolo di luci e suoni a Marina Bay. Non arriviamo in tempo per vederli entrambi. Peccato davvero, ma almeno vediamo quello davanti al Marina Sands.
Lo spettacolo è davvero bellissimo, le fontane d'acqua danzano a ritmo di musica con la cornice dei grattacieli tutti illuminati. Davvero un bellissimo contesto. Ci rammarichiamo un pò per non aver visto lo spettacolo ai Garden's. Vorrà dire che ci torneremo in un altro viaggio...
Riusciamo a mangiare qualcosa e poi torniamo in albergo distrutti...
Le frasi della giornata sono due: ma è possibile che non hanno la boccetta di salsa soya, c...o ce l’abbiamo noi alla CRAI di Villarbasse !!! e "Il raviolo rimbalza fino a Villarbasse"...

...Singapore: Chinatown e Little India !!!

La prossima meta della giornata sono i quartieri etnici: Chinatown e Little India.
Chinatown spicca come sempre per i suoi mercatini e negozietti pieni di qualsiasi oggetto dal kitch al più improponibile, ma pur sempre curiosi da vedere.
Ci piace come è strutturato il quartiere che rispetto ad altri in altre parti del mondo, appare più curato e con una una certa armonia.
Visto il caldo e la stanchezza che comincia a farsi sentire decidiamo di farci fare un massaggino ai nostri piedini. Apprezziamo molto questo tipo di coccole...
Cerchiamo quindi un ristorantino dove poter mangiare. La scelta ricade su un locale che sembra molto frequentato ma la scelta non ci soddisfa molto (...ma la soia ???)
Prendiamo la metro e ci trasferiamo a Little India. Altro quartiere etnico. Non ci fa impazzire più di tanto, ma forse non gli abbiamo dedicato il giusto tempo.
Un pò piegati dalla giornata di oggi torniamo nella nostra zona, ma prima do una puntatina in un negozietto dove compro alcune cosette carine.

giovedì 15 settembre 2022

...i "Garden's by the Way" e "Flowers Dome" !!!

I "Garden's by the Way" sono alberi fatti da un futuristica struttura metallica. Sono sbalorditivi per come soo stati costruiti ed hanno una pedana sopraelevata a cui si accede per poterli osservare da vicino e godere della bellissima vista.
Non ci facciamo scappare l’occasione. Di sera fanno anche uno spettacolo di luci e suoni e vogliamo esserci.
In questo parco ci sono altre amenità da vedere e nonostante il caldo riusciamo a girarlo praticamente tutto !!!
Vediamo anche il "Flowers Dome" in cui si trovano piante e fiori provenienti da diverse parti del mondo con alcune ambientazioni davvero carine.

...a Marina Bay a vedere i Garden's by the Way !!!

...(24 Lug) In questo albergo dal costo proibitivo non ci danno nemmeno uno "straccio" di colazione vabbè, ma guardiamo oltre...
Stamattina contrariamente alle previsioni c’è un pò di sole così papà suggerisce giustamente di andare a Marina Bay: ottima idea, ma prima andiamo a fare colazione. Niente di che ma va bene per iniziare la giornata.
Prendiamo la metro e ci avviamo ai "Garden's by the Way". Uscitit dalla metro rimaniamo subito folgorati dalla vista del MArina Sands che è il simbolo di Singapore, il mega albergo che sembra abbia una tavola da surf sulla sommità.
Ma l’altra cosa che ci colpisce è senz’altro la cura e la pulizia dell’ambiente circostante. I "Garden's" famosissimi, si trovano in un parco lussureggiante e curatissimo con varietà di piante e giardini meticolosamente conservati.

martedì 13 settembre 2022

...primo giorno: arrivo a Singapore !!!

...(23 Lug) Finalmente si parte !!!
Quest’anno si torna Bali. l’ultima volta era 2013. Io avevo otto anni !!!
Chissà cosa mi ricorderò, lo scopriremo durante il viaggio.
Questi due anni di pandemia ci hanno tenuto lontani da mete internazionali, ma quest’anno ci hanno permesso di pensare nuovamente ad una meta molto, molto lontana e così è nata l’idea di Bali. Anzi di tornare a Bali.
E' sabato e ci dirigiamo alla Malpensa. Per fortuna nessun intoppo con Emirates, tutto fila liscio ed anche il nostro volo con scalo a Dubai e poi Singapore è tutto ok.
In realtà abbiamo pensato di fermarci due notti a Singapore per poter fare una breve visita a questa città e devo dire che abbiamo fatto davvero bene.
Arrivati prendiamo la metropolitana per dirigerci in centro dove mamma ha prenotato al Yotel. Qui a Singapore costa tutto molto caro, mangiare e dormire è decisamente sopra la media degli altri paesi asiatici.
Alloggiamo sulla Orchiard Road. Questa è la zona dello shopping. Prendiamo la nostra camera dopo aver fatto un check-in tutto elettronico che ci ha fatto strabuzzare gli occhi. La nostra camera è un concentrato di due camere una sopra l’altra, nel senso che hanno fatto un soppalco in cui è destinato il mio letto, il bagno ha la vista a vetri sui grattacieli, roba che se vai in bagno e ti fai la doccia ti vedono tutti. Ma a parte questi retroscena divertenti, la camera per il costo proibitivo che ha è davvero piccola.
Andiamo a prendere il nostro cocktail di benvenuto e a vedere la piscina. Assaggiamo il famoso Singapore Sling che è davvero buono e un altro cocktail dal nome impronunciabile e un pò sbronzi facciamo la nostra prima passeggiata serale.
Questa è appunto la zona dello shopping lussuoso e quindi ci sono tantissimi negozi blasonati dai prezzi raggiungibili. Centri commerciali a gogò. Col senno di poi forse non avremmo scelto questa zona ma non conoscendola ci siamo affidati ai consigli dei forum.
In un centro commerciale troviamo una zona ricca di ristoranti con cucina asiatica per tutti i gusti. La scelta ricade sulla cucina thai che non ci delude mai.
Dopo cena facciamo ancora due passi e mamma e papà mi portano alla Apple per "svelarmi" il loro regalo della promozione. Visto che insisto che non mi hanno ancora regalato nulla...
E così mi fanno vedere l’Apple Watch che mi regaleranno.
Esausti torniamo in albergo. Tra jet leg e fuso siamo davvero fusi e così chiudiamo i battenti di questa prima giornata.
Frase della giornata spetta a papà: non vado a dormire se prima non ho scritto il diario !!! Ah ah ah...