...negli ultimi sessantaquattro mesi siamo stati visitati da 126 paesi diversi, gli ultimi ? ...Bielorussia, Trinidad and Tobago, Libano... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!

martedì 20 settembre 2011

...Iznaga e direzione Cayo Coco !!!

...(30 lug) ...ultima colazione da Maria (sigh !!!) che salutiamo con rammarico. Siamo stati proprio bene. Salutare Trinidad è stato davvero dura perchè qui lasciamo un pezzetto di cuore.
Oggi lo spostamento sarà lungo ma sono previste delle soste. La prima sosta è alla valle dello Ingenios, dove spicca la torre Iznaga altissima, da cui l'antico proprietario terriero controllava la piantagione e gli schiavi. Lo scopo non ci entusiasma, ma la torre in sè ha un bellissimo colpo d'occhio su tutta la valle. Stupendo !!!
Riprendiamo la strada per Sancti Spiritus dove è prevista un'altra sosta. La cittadina è assolutamente insignificante e la pizza che mangiamo per pranzo è acida. Così scappiamo via verso Ciego de Avila ma una pioggia torrenziale non ci abbandona per lunghi tratti. Apprendiamo solo più tardi che su Santiago de Cuba imperversava un uragano !!!
Ad un certo punto ci tocca persino guadare un vero e proprio fiume d'acqua che si è formato in un paesino che dobbiamo per forza attraversare. Momento di panico perchè se l'auto si ferma sicuro siamo spacciati, ma per fortuna la nostra piccola Atos non ci abbandona. Che tempra !!!
Avevamo deciso di fermarci a Moron per la notte, ma visto che anche questo paesino è assolutamente anonimo, decidiamo di procedere fino all'agenzia Cubanacan che si trova poco prima del pedaggio per Cayo Coco a vedere se c'è posto per dormire in un resort. Troviamo posto in un all-inclusive a Cayo Guillelmo. Il posto si chiama Iberotel Daiquiri. L'agente della Cubanacan è davvero stordito e ci fa perdere un sacco di tempo e alla fine scopriamo che non si può neanche pagare con carta di credito ma solo con contanti e così optiamo per dormirci una sola notte.
Alle 17.30 arriviamo finalmente al resort. Abbiamo ancora tempo per un lungo bagno in un mare stupendo e prendere confidenza con la struttura. Qui è all-inclusive e dopo tanti giorni a contatto con la vera Cuba ci sta tutto molto stretto. Il posto è bello ma la qualità del cibo è pessima. Comunque ci stiamo il tempo giusto per vedere un pò la spiagge D.O.C. per eccellenza. Dopo cena arriviamo fino al locale affianco per vedere gente che balla in acqua !!! Guardiamo le stelle, bellissime e vicinissime e poi a nanna perchè siamo distrutti !!!

Nessun commento:

Posta un commento