...negli ultimi sessantaquattro mesi siamo stati visitati da 125 paesi diversi, gli ultimi ? ...Trinidad and Tobago, Libano, Uzbekistan... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!

lunedì 17 febbraio 2020

...da Vila Nova fino a Bordeira's Beach !!!

...(4 Gen) Stamattina dopo una veloce colazione al cafè Mabi di Vila Nova de Milfontes, recuperiamo l’auto per dirigerci verso sud.
Passiamo per la Praia de Almograve, Praia de Amoreira, Praia de Monte Clerigo, fino alla Praia de Arrifana. Questo posto è un vero e proprio paradiso per surfisti e nonostante l’aria frizzante ci sono parecchi surfisti in acqua. Qui il paesaggio è davvero bellissimo e la vista dall'alto è mozzafiato !!!
Decidiamo di fare una breve pausa a base di bevande energetiche. Non c’è che dire, qui si sta davvero bene, riusciamo persino stare in maglietta e piedi nudi al sole.
Riprendiamo l’auto ed arriviamo alla meravigliosa Bordeira's beach con scale in legno che portano fino in spiaggia.
Mamma e papà visto il momento "epico" decidono di aprirsi una birra portoghese in mezzo ad un milione di fotografie, ah ah ah !!!

...un gioco per voi: trova il Tyronnosauro !!!

...è quello con il cappellino, ah ah ah !!!

venerdì 14 febbraio 2020

...buon weekend amici del RebeccaTrex !!!

...un bacio enorme a voi tutti: Buon San Valentino. Stasera, come al solito, papà preparerà la cena. Vediamo cosa combina questa volta, ah ah ah !!!
P.S. il ginocchio va già meglio, ma non posso ancora andare a sciare, sob !!!

...destinazione Vila Nova de Milfontes !!!

Ci fermeremo ancora alla Praia do Malhao e quindi ci dirigiamo a Vila Nova de Milfontes. Troviamo da dormire al "Dunamar Apartamentos", una sistemazione un pò fredda, in tutti sensi...
Prima di lasciare le valigie però andiamo sul promontorio a Praia do Farol per goderci il tramonto.
Dopo la doccia è il momento di trovare un posto per mangiare. Dopo lungo peregrinare, la scelta cadrà sulla "Tasca de Celso". Mai scelta fu più azzeccata, qualità altissima e risate a crepapelle. Battute e risate da "lacrime agli occhi". Su tutte io con "intanto comincio a mettermi la sciarpa" visto lo sguardo terrorizzato della mamma sul listino prezzo. Alla fine siamo stati benissimo. Papà ne è uscito brillantemente, ah ah ah !!
E' tardi torniamo a casa piedi sfiniti. Che giornata bellissima !!!

...ehiiiiii Giooooo, "ehiiiiii, ciaaooooo" !!!

...quel "momento epico" a Sines !!!
...l'intera popolazione portoghese sta ancora ridendo, ah ah ah !!! 

giovedì 13 febbraio 2020

...i miei cuori sul pontile per papà !!!

...basta davvero poco per sciogliere il cuore di papà, ah ah ah !!!

...tra Sines e Vila Nova de Milfontes !!!

Oggi percorriamo tutta la costa fino a Vila Nova de Milfontes. Costeggiamo tutta la costa, il paesaggio è mozzafiato. Sembra tanto di essere in Irlanda. Passeremo lungo le varie spiagge e punti panoramici tra cui, Praia de Porto Covinho, Porto Covo e la bellissima Praia da Ilha. Qui decidiamo di fermarci un’oretta. Mamma e papà si accendono un mitico narghilè mentre io mi faccio un pò di video e foto sul pontile. Momento epico !!!

...un divertentissimo passaggio a Sines !!!

Riprendiamo l'auto e ci dirigiamo verso Sines, percorrendola più che altro in autostrada (circa 200 km).
Arrivati a Sines facciamo una piacevole sosta pranzo al "Bom Remedio". Sosta rigenerante. A proposito ma quanto è buona la bruschetta con uova e Bacon ???
Ci fermiamo per fare due foto davanti alla chiesa Matriz do Salvador quando si consuma uno dei momenti più esilaranti della vacanza: la mamma cercando di attirare a sé l’attenzione per essere fotografata, produce un "ciao" che ho ripetuto per giorni, tanto ci ha fatto ridere. E qui la solita frase della mamma ...che cretini !!!

mercoledì 12 febbraio 2020

...dieci anni fa, la mia prima sciata !!!

...a Pian Neiretto, dieci anni fa mettevo per la prima volta gli sci !!!
...vi posso garantire di essere molto ma moooolto più veloce adesso, ah ah ah !!!

...un momento magico: Cabo da Roca !!!

Percorriamo la strada panoramica che conduce a Cabo da Roca. Il passaggio è davvero bellissimo e grazie a Dio la giornata è bellissima e con poco vento (davvero strano qui).
Cabo da Roca è un punto particolarmente importante in quanto è il punto più ad ovest d'Europa. Il paesaggio è bellissimo e dopo aver fatto tre milioni di foto ci fermiamo in un posto riparato da occhi indiscreti per fare una "seconda colazione" a base di focaccia e sidro portoghesi precedentemente comprati da mamma. Non c'è che dire, davvero un bel momento !!!
Abbiamo solo un dubbio: ma la cinese sulla scogliera cosa stava facendo ??? ah ah ah !!!

martedì 11 febbraio 2020

...World Message: God Save our Blog !!!

...un bacione enorme dal vostro www.RebeccaTrex.com !!!

...un romantico risveglio a Cascais !!!

...(3 Gen) Ci svegliamo presto oggi perchè sarà una giornata particolarmente impegnativa. In realtà il più "lesto" stamattina è stato papà che ne approfitta per farsi una passeggiata sino al molo di Cascais per fare delle foto dell’alba. Stupendo !!!
Dopo una breve colazione proprio "vista mare" alla "Boulangerie Paul", facciamo ancora due passi per la bellissima Cascais e quindi andiamo a recuperare l’auto per la nostra prossima destinazione: Cabo da Roca !!!

lunedì 10 febbraio 2020

...tranquilli il viaggio in Portogallo continua !

...papà dai non perdere colpi. Ormai è sfida con mamma, ah ah ah !!

...Martina: la mia "Best Cousin Ever" !!!

...ciao Martina, sei la mia migliore cugina !!!
...sì lo so, sei l'unica cugina che ho, ah ah ah !!!

venerdì 7 febbraio 2020

...Sii come il mare: trasparente e profondo !!!

...dalla settimana prossima il racconto del viaggio portoghese si sposterà sulle coste atlantiche !!!
...a voi tutti fans e visitatori di passaggio: buon weekend !!!

...una piacevole serata a Cascais !!!

Visto che il tempo è decisamente grigio decidiamo di andare verso Cascais, dove troviamo da dormire per questa notte al "Kasa 23", un posticino vicino al centro.
Il paesino è davvero deliziosa e lo percorriamo in lungo e in largo. Torniamo in camera dove io rimango a riposarmi mentre i miei due genitori (mai domi) decidono di percorrere ancora qualche passo. La cena non sarà soddisfacente.
Mamma a sorpresa decide che è il momento di fare un giro sulla ruota panoramica, da dove vedremo dall'alto la cittadina.
Tornati in camera, io mi riposo mentre mamma e papà si organizzano un "mitica" fumata di narghilè proprio sul molo di Cascais, ah ah ah !!!
Buonanotte, si va a nanna...

...al "Palacio Nacional da Pena" a Sintra !!!

...(2 Gen) Stamattina salutiamo Lisbona che ci ha regalato dei bellissimi momenti, per dirigerci verso Sintra !!!
Oggi prima giornata nuvolosa. Arrivati a Sintra, percorriamo una strada che prima ci porta al "Palacio Nacional de Sintra" e poi, prendendo un pullman, arriviamo fino al "Palacio Nacional da Pena". Purtroppo il posto è pieno di turisti e quindi decidiamo di visitare soltanto la parte esterna (la coda per visitare la parte interna era interminabile) che comunque ci permette di avere una visione globale del castello e di fare ottime foto.
La calca di turisti ci toglie un pò l’entusiasmo del luogo che in realtà ci sembra una vera trappola per turisti. Ma obiettivamente il castello è molto bello, con i suoi colori sgargianti e le sue decorazioni originali.

giovedì 6 febbraio 2020

...ahiaaa, mi sono fatta male al ginocchio !!!

...mannaggia, ho una distorsione al ginocchio. Mi sono fatta male sciando in gita. Grazie Nico per le stampelle !!!

...ragazzi che divertimento a Lisbona !!!

Io già da un pò ho adocchiato dei monopattini noleggiabili con Uber e decidiamo di prenderne: uno sono davvero uno spasso !!!
Andiamo verso Piazza del Commercio attraversando la Rua de Prata sino a Pink Street un ex zona a luci rosse ed oggi diventata zona particolarmente modaiola.
Decidiamo di mangiare di nuovo al mercato da Ribeira e questa volta ci buttiamo tutti e tre su gli hamburger !!!
Arrivati alla piazza noleggio il mio monopattino che mi accompagnerà sino alla nostra camera, lo provano anche mamma e papà. La mamma sembrava Alice nel paese delle Meraviglie, ah ah ah !!!
Ragazzi che divertimento !!!
Arrivati in camera io mi riposo mentre mamma e papà vagano sino al quartiere di Alfama, il castello di San Giorgio e il Mirador.
Per la serata decidiamo di andare a mangiare in un locale che avevamo avvistato durante il giorno, che si chiama "Bairro do Avillez". Non trovando subito posto ci facciamo un giro nel quartiere che dicono essere molto vivace soprattutto d’estate. Ed in effetti c’è un pò di movimento e mamme papà ne approfittano per prendersi un Mojito. Nel locale di fronte c’è anche una ragazza che canta musica portoghese. Momento romantico.
Affamati torniamo nel locale per la cena. Mangiamo divinamente. E soprattutto, finalmente capisco cos'è la sindrome di Stendhal: di fronte al dolce al caramello. Squisito !!!
Torniamo a casa piedi sfiniti...