...negli ultimi sessantaquattro mesi siamo stati visitati da 123 paesi diversi, gli ultimi ? ...Uzbekistan, Nicaragua, Kirghizistan, Angola... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!

mercoledì 29 agosto 2012

...alla Tshukudu Game Reserve !!!

...usciti dal rettilario Daniela ci porta a mangiare da un italiano, Luca che si è trasferito da poco tempo in Sudafrica ed ha messo su un ristorante molto accogliente che si chiama "Cala la Pasta" ad Hoedspruit. Mangiamo benissimo, dopodichè Daniela ci porta in una riserva privata "Tshukudu Game Reserve", dove ha prenotato un game drive, termine inglese per indicare un safari. Prima di partire sul grosso fuoristrada ci offrono thè e torta (come se non avessimo mangiato abbastanza).
Partiamo per il nostro primo game drive sudafricano. Siamo emozionati e speriamo di fare tanti incontri. Il vantaggio di fare un safari in una riserva privata è che il ranger può avvicinarsi molto agli animali. Cominciano gli avvistamenti con i Waterbok o antilopi d'acqua e da lì in poi sarà un crescendo. Vediamo un gruppo di zebre molto vicine e Daniela ci intrattiene raccontandoci un pò di aneddoti sugli animali che incontriamo. Ad un certo punto le zebre in maniera molto aggraziata raggiungono la pozza d'acqua e bevono davanti a noi con la luce del sole che illumina con le ombre giuste. Rimaniamo estasiati a guardarle.
Di lì a poco raggiungiamo ad un altra pozza, tre grossi rinoceronti bianchi e siamo talmente vicini che ne ho un pò timore anche perchè sono un pò irrascibili. Altra grande emozione quando incontriamo una famigliola di elefanti. Si avvicinano talmente al nostro mezzo che possiamo toccarli. Ad un certo punto uno di loro ci soffia addosso con la proboscide riempendoci di sabbia suscitando risate collettive.

Nessun commento:

Posta un commento