...negli ultimi sessantaquattro mesi siamo stati visitati da 123 paesi diversi, gli ultimi ? ...Uzbekistan, Nicaragua, Kirghizistan, Angola... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!

lunedì 27 settembre 2010

...un week-end con Alex !!!

...a Sauze d'Oulx in una giornata fantastica. Pubblichiamo queste foto un pò in ritardo ma le foto di agosto e settembre erano davvero tante...

...auguri Rocky Horror Picture Show !!!

...sono 35 anni !!! ...è uno dei film preferiti di papà e mamma !!!

giovedì 23 settembre 2010

...al cinema a vedere Shrek !!!

...abbiamo davvero riso tantissimo, ma la cosa più bella rimane sempre abbuffarsi di pop-corn !!! ...io e papà ce ne siamo mangiati una vascata !!!

mercoledì 22 settembre 2010

...l'incubo di papà !!!

...orrore !!! ...dai papà adesso è tutto a posto !!!

...48 ore di terrore !!!

...signori, abbiamo temuto di perdere tutto !!! ...papà ha combinato pasticci con il dominio del rebeccatrex !!! ...ha dovuto fare i salti mortali per riaquistare il dominio e rimettere tutto online...
Grazie papà !!!

venerdì 17 settembre 2010

...il venerdì è fumetto !!!

...a proposito, buon week-end !!!

...il blog si è rifatto il trucco !!!

...forse non ve ne siete accorti ma il blog ha subito una profonda modifica: siamo passati alla versione aggiornata di blogger ed abbiamo "finalmente" un archivio dinamico più efficiente, la possibilità di poter cercare nei post più vecchi ma soprattutto di poter ricercare un testo o una parola nell'intero blog (ex: Nome, luogo...)
Grazie papà

martedì 14 settembre 2010

...eccole le foto della festa di compleanno !!!

...un supergrazie a tutti proprio tutti !!! ...grazie Lauretta, Beatrice, Alex, Chiara, Emanuele, Davide, Ugo, Antonella, Giovanni, Lorella, Fabio, Elena, Monica, Gianluca, Umberto, Susy, Rosanna, Cosimo, Giulia e ovviamente mamma e papà !!! ...arf !!! ...arf !!! ...ma quanti eravate ???

lunedì 13 settembre 2010

...arrivederci Islanda !!!

...abbiamo quella sensazione nel cuore di lasciare ancora una volta un pezzo di noi anche qui. Questa natura incontaminata così selvaggia e la coabitazione nel contempo di ghiaccio e fuoco, due elementi così diversi, hanno creato paesaggi unici davvero difficili da eguagliare in altre parti del mondo. Arrivederci Islanda e grazie per averci fatto scoprire che Reb può diventare un'ottima escursionista !!!
Nat

...ed infine la Blue Lagoon !!!

...(4 ago) Oggi è il nostro ultimo giorno in questa terra stupenda. Visto che l'aereo è alle 17.00 abbiamo tutto il tempo di andare finalmente a vedere la famosa blue Lagoon. E così dopo aver salutato Reykjavik (che non ci ha particolarmente emozionato), arriviamo alla famosissima piscina.
Questa si rivela essere all'altezza delle aspettative e per quanto densa di turisti è capace di intrattenere gradevolmente tutti. Ci facciamo avvolgere da queste acque sulfuree e il paesaggio attorno con queste pietre laviche ovunque è come sempre unico. Dopo aver amabilmente sguazzato, ci accingiamo ad andare all'aeroporto.

giovedì 9 settembre 2010

...e finalmente è Reykjavik !!!

...(3ago) Partiamo a malincuore da questa penisola. Stamattina ci saremmo voluti soffermare ancora un pò, ma il tempo stamane è davvero funesto. Si parte allora destinazione Reykjavik.
Non sono previste soste e così per pranzo siamo nella capitale. Nel pomeriggio andiamo alla nostra guesthouse (1912 guesthouse). Veramente carina e vicinissima al centro.
Si fa un giretto per la città. Visitiamo la chiesa principale, guardiamo un pò i negozi e poi ci fermiamo a cenare allo Svarta Kaffid dove servono una zuppa buonissima in ciotole fatte di pane: stasera si va a letto stravolti, sarà che alla fine del viaggio le forze cominciamo a mancare ?

...un gioiello, Arnastapi !!!

...tornando ad Arnastapi, complice la luce che qui come ho già detto c'è anche di sera, percorriamo i sentieri lungo la scogliera e tra uno stupore e l'altro ci accorgiamo che questo tratto di coste è pieno di enormi fenditure dove nidificano i gabbiani.
Alcune sono vere e proprie voragini nel terreno che finiscono con archi lavici. Non finiamo più di stupirci ed arriviamo fino al faro. Infine i soliti Kyra ci "accompagnano" per modo di dire fino alla fattoria e nel tragitto rimaniamo incantati dalla vista di un cavallino tra la sua mamma e papà.
questa giornata che sembrava nata male, è finita regalandoci ancora una volta sensazioni uniche. Mamma e papà dopo avermi messo a letto, concludono la serata con narghilè, ed è quasi mezzanotte ...con la luce. E' incredibile !!!

mercoledì 8 settembre 2010

...Wow, 20000 visite !!!

...tutto ciò è stato possibile grazie a tutti quanti voi !!! Devo dire che il mio racconto del viaggio islandese ha fatto volare in questi giorni il numero delle visite !!!
...grazie papà che sei riuscito ad aggiornare il sito nonostante tu non sia stato bene... eroico !!!!! Ma adesso ho io un regalo per voi...
...nasce "I Viaggi del Trex" !!!
(c'è anche il link sul mio sito) Qui troverete i racconti di tutti i miei mitici viaggi insieme a mamma e papà (per adesso, eh, eh, eh) !!!
Lo consiglio soprattutto a chi ama i viaggi e la fotografia.
Grazie ancora e buona continuazione.

...Hellnar !!!

...(2 ago) Eravamo pieni di aspettative per questa giornata, visto il posto che ha molto da offrire. Ma il tempo ha vanificato ogni progetto e così rimbalziamo da un posto all'altro vista la pioggia battente. La giornata non decolla e così finiamo per tornare al ristorante della fattoria per scrivere un pò e mangiare la zuppa del posto. Visto che c'è una piscina con acqua geotermale, si decide di andare un pò lì sperando che smetta di piovere.
Quando usciamo si decide di fermarci sui vari punti di vista della costa segnalati e per fortuna smette di piovere. Procediamo da Arnastapi verso ovest rimanendo ogni volta colpiti da ciò che ci si para davanti. Queste coste sono davvero stupefacenti per le forme bizzarre, le grotte che si sono formate e alcuni tratti della scogliera sembrano quasi dei Trolls che prendono vita.
Questa penisola ha un non so che di misterioso e infatti e anche piena di grotte sotterranee. E' stata di grandissima isipirazione a Julie Verne che vedendo questi luoghi, ha scritto: "Viaggio al centro della terra" e si capisce perchè. Peccato che il ghiacciaio che dovevamo visitare, lo Snaefellsjokull purtroppo è inaccessibile. Ci accontentiamo di quello che vediamo, ma ci rimane il rimpianto di non aver visitato questa penisola stupenda col sole.
Dopo tutte le soste fatte, ci viene una gran fame e troviamo una caffetteria ad Hellnar che è davvero un gioiellino. Si chiama Fjoruhusid è piccolissima, ma ha una vista stupenda sulla scogliera lavica con tanto di grotta annessa.
Dopo cena decidiamo di lasciare un bel dolmen anche in questo luogo. Ne abbiamo lasciati diversi in Islanda, ma questo è il più grosso di tutti.