...negli ultimi sessantaquattro mesi siamo stati visitati da 125 paesi diversi, gli ultimi ? ...Trinidad and Tobago, Libano, Uzbekistan... ...qui trovate il nostro viaggio in IRLANDA...clikka qui !!!

venerdì 29 agosto 2008

...alla Lion Farm !!!

Arriviamo al Bakubung con le ali ai piedi. Anche il Bakubung sarà per noi una sorpresa. La cena al buffet è davvero spettacolare e anche il posto è davvero bello. Tutto in stile africano e perfettamente organizzato. Qui non abbiamo uno chalet ma una stanza molto grande. Mà e pà concludono la giornata con la solita fumata, questa volta nel terrazzino con vista sulla pozza abitata dagli ippopotami. Al mattino (1) ci svegliamo e facciamo un ottima colazione all’aperto accompagnata da uccelli variopinti che Reb tenta inutilmente di inseguire. Anche la colazione si trasforma in un contatto con gli animali, incredibile !!! Davvero a malincuore abbandoniamo questo posto che ci ha regalato così tante emozioni. Non vorremmo più andare via. Ci avviamo verso la guesthouse che ci ospiterà per i prossimi due giorni, “l’Authentique”, gestita da un francese simpaticissimo. Lasciati i bagagli ci avviamo alla Lion Farm e anche qui comincia una giornata da incorniciare…
Visitiamo la fattoria accompagnati da una guida. Ci porta subito dai leoncini di due e tre mesi. Non ho più aggettivi… per descrivere l’emozione provata nell’accarezzare quei “gattoni”. Io mi ci avvicino timidamente ma quando vedo mamma e papà convinti, mi faccio coraggio e li accarezza con gioia. Non crediamo alle nostre orecchie quando la guida ci dice che possiamo prenderne uno in braccio per fare delle foto. Un cucciolo di leone in braccio… non è possibile, è proprio vero !!!
Anche io vorrei prenderlo ma il cucciolo è grande quanto me. Usciamo dalle gabbie e andiamo a vedere altri esemplari di età diverse. La guida ci spiega che da cinque mesi i leoncini non sono più avvicinabili perché già troppo aggressivi. Ne vediamo di tutti i tipi ed io rimango sbalordita quando vedo la guida lanciare una coscia di “antipolo” (come lo chiamo io) ai leoni più grandi.
Pensavamo fosse finito il giro, quando ad un certo punto la guida ci chiama per allattare i cuccioli. Mi mette in mano un biberon e quindi comincio ad allattare i cuccioli. Siamo tutti e tre senza parole !!! A turno tocca anche a mamma e papà. E’ davvero bellissimo !!! Quando usciamo da lì siamo ancora su di giri.

1 commento: